-
 
IN ACQUA DA SUBITO
 
 
Il viaggio più importante della VITA!  
 
 
 
 
 
Il mondo in cui viviamo porta spesso a proiettarci in avanti, a guardare al futuro, a progettare, a vagliare opzioni, in continua attesa di ciò che verrà, convinti che sarà quella la nostra felicità.
In tutta questa affannosa rincorsa, perdiamo il senso del presente e di conseguenza non viviamo appieno ciò che ci si presenta.

Quando una donna scopre di portare in grembo una creatura, spesso si sente invasa da una serie di pensieri, di ansie ed aspettative, legate alla sua capacità di essere madre, al grande cambiamento che andrà a sperimentare. 
Tali interrogativi sono sani e naturali, fintanto che mantengono il giusto posto, lasciando un ragionevole spazio alla consapevolezza e all'ascolto del presente, ovvero di ciò che la donna, assieme al suo compagno, sta vivendo.

Ogni fase della gravidanza porta con sé un ricco bagaglio di sensazioni uniche ed irripetibili, ed è per questa unicità che vale la pena imparare a fermarsi ed a ascoltarsi, costruendo giorno per giorno una profonda relazione con il proprio bambino, rafforzando il legame con il compagno ed esplorando il proprio mondo interiore.

Durante la gestazione, a causa delle modificazioni funzionali, regolate dagli ormoni ed a meccanismi psichici, la mamma si trova a dover gestire emozioni contrastanti ed ambivalenti, che possono innescare una serie di ulteriori tensioni, come la paura di far male al neonato, di partorire un bambino non sano o di non essere in grado di prendersi cura di lui..
A questo si aggiungono poi, tutta una serie di cambiamenti e disturbi a livello fisico, visibili e non, come l'aumento di peso, la riduzione della pressione sanguigna, le difficoltà respiratorie dovute allo spostamento verso l'alto del diaframma, l'aumento idrico che può causare un'anemia da gravidanza, i gonfiori soprattutto negli arti inferiori, dovuti a ristagni idrici.. 

Tenuto conto di queste ed altre variabili, appare evidente l'importanza di offrire alla mamma, ed anche al papà, strumenti pratici e occasioni di rilassamento e di riflessione, utili a superare le eventuali insicurezze e rafforzare le fantasie ed i desideri positivi, oltre che a proporre un percorso adatto ad esplorare quanto più possibile il mistero della nascita, preparando la donna,fisicamente ed mentalmente, ad essere co-protagonista, assieme al bambino, del parto.

Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint