-
 
Chi Sono
 
Sono nata a Villach (Austria) nel 1980 e cresciuta a Tarvisio (UD), piccola cittadina al confine con Austria e Slovenia, crocevia di culture e tradizioni millenarie.
Il mondo dei bambini non mi ha mai abbandonato, anche se la strada che mi ha condotto alla mia attuale professione non è sempre stata, almeno agli occhi della sottoscritta, così lineare e definita.
La passione e la continua ricerca e formazione professionale sono i motori che mi spingono ad andare avanti in questo percorso con rinnovato  entusiasmo.
 
 
Sono laureata in Scienze della Formazione primaria presso l'Università degli Studi di Trieste, specializzata nell'insegnamento di sostegno nella scuola primaria.
Dal 2009 esercito la libera professione come Pedagogista Clinico iscritta all'albo nazionale dell'Anpec (n. 4081) e mi occupo in particolare di bambini in età scolare, con difficoltà di apprendimento e problemi comportamentali.
 
 
A seguito di esperienze personali e professionali ho maturato la convinzione che nell'ambito dell'aiuto alla persona, la PREVENZIONE PRIMARIA  dovrebbe rivestire un ruolo molto più significativo e attivo rispetto alla sola, seppur utile, informazione.
 
Le attività in acqua, prima con donne in gravidanza e con i futuri papà, poi con i neonati, oltre ad essere estremamente piacevoli, rappresentano, più di quanto si possa immaginare, dei validi strumenti di prevenzione rispetto a possibili problematiche future.
Per questo motivo ho iniziato ad appassionarmi a tutto ciò che ha a che fare con la relazione tra acqua, musica, gravidanza e bambini.
 
 
 
Nel maggio del 2009 ho partecipato al corso di formazione sul Metodo Giletto per l'insegnamento del Nuoto Baby 0/3 anni, di I, II e III livello,organizzato dalla Scuola Nazionale di Educazione Acquatica Infantile "Centro Studi Acqua Amica".
Gli studi medico-scientifici dimostrano infatti, che l'ambiente acquatico favorisce un precoce dialogo tra il neonato e le figure di riferimento, favorendo lo sviluppo del bambino stesso, sia dal punto di vista fisico, che da quello psicologico ed affettivo relazionale.
 
 
 
 
Anche il futuro papà ha bisogno di coccoleDall'ottobre del 2010 inoltre, tengo dei corsi di accompagnamento alla nascita svolti in acqua con l'uso della musicoterapia, secondo il metodo ideato dalla dott.ssa Paola Ulrica Citterio, "Il cordone ombelicale sonoro".
Questi incontri settimanali mi hanno consentito di entrare in contatto con molte future mamme e futuri papà, accompagnandoli, attraverso il potere della musica e dell'acqua, lungo l'affascinante percorso della nascita.
 
 
 
 
 
Il Seminario esperienziale "Nascere Naturalmente", organizzato dall'Associazione MammaFit ed Happy Baby di Milano, a cui ho partecipato nel giugno del 2011, mi ha permesso di provare su me stessa gli effetti positivi del canto carnatico proposto dal famoso ginecologo F. Leboyer, e l'apprendimento di tali canti rappresenta ora un prezioso bagaglio da trasmettere a quanti più futuri genitori possibile.
 
 
partecipanti al seminario Nascere Naturalmente, con Ajad e Martina
E ancora, nel 2012....
 
Ho iniziato una nuova fantastica avventura nel mondo acquatico, con il corso di Watsu Basic, a Ponte Taro (PR)
Il WATSU è una tecnica di lavoro corporeo in acqua calda profondamente rilassante.
I movimenti del WATSU riuniscono i benefici dello stretching e del relax in acqua calda, a quelli del massaggio Shiatsu - un'antica arte curativa giapponese fatta di pressioni con le dita sui punti dei meridiani dell'agopuntura - mentre si viene cullati dall'acqua a 35°C. WATSU utilizza la leggerezza del corpo in acqua per liberare le vertebre spinali, per mobilizzare le articolazioni e allungare i muscoli in modi alternativi a quelli possibili fuori dall'acqua. Movimenti ritmici, simili alla danza, sono eseguiti in armonia con il respiro, per favorire la naturale rigenerazione del corpo e della mente.

Nell'ambito della prima e seconda infanzia, ho frequentato i corsi di Acquaticità 3-6 e 4-6 anni, organizzati dall'Associazione EAA (European Aquatic Academia) con il metodo "Crescinacqua con me" ideato dalla dott.ssa Nadia Carollo.

Il corso di "Acquaticità in gravidanza", organizzato dal MIPA a Montegrotto Terme, mi ha permesso di arricchire l'offerta di esercizi utili alla donna in dolce attesa.


2013
L'inizio del nuovo anno mi ha portata a Genova, dove ho partecipato al corso di formazione dell'AIMI per diventare Insegnante di Massaggio Infantile secondo il metodo di Vimala McClure. 
 
Tra febbraio e marzo ho frequentato il corso di specializzazione "Osservazione applicata alla prima infanzia" organizzato dall'ISFAR di Firenze. Mentre a maggio ho conseguito il diploma di istruttrice di acquaticità 0-3 anni "Crescinacqua", organizzato dal Centro Acqua Bimbipiù.

2014

Pronta per una nuova affascinante avventura, inizio la scuola di Psicomotricità Funzionale di J. Le Boulch, organizzata dall'ISFAR di Firenze.

2015

Frequento il corso di Acquaticità in gravidanza, con il metodo "Crescinacqua con me" a Padova, che mi accresce le mie competenze in ambito di aiuto e sostegno alla coppia in dolce attesa.

Nuove prospettive si sono aperte con il Brain Gym, grazie al bellissimo e interessantissimo corso tenuto dalla pedagogista Maria Paola Casali - www.eduk-braingym.it









 
 
 
 
 
 
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint